Lago Di Bracciano 28 ottobre 2018

30,00

  

Svuota
    • 2.5 €
    • 0.5 €
    • 3.5 €
    • 5 €
    • 5 €
COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

IL LAGO DI BRACCIANO

IL LAGO DI BRACCIANO Ritrovo dei partecipanti al mattino, sistemazione in pullman e partenza. Sosta per ristoro facoltativo. Arrivo sul Lago di Bracciano, visita libera consigliamo la visita del Castello Orsini-Odelascalchi[ingresso escluso]. La cinta muraria, il mastio e la residenza signorile narrano attraverso le lo pietre le vicende di un territorio che fu teatro di importanti eventi storici. pranzo libero pomeriggio libero per escursioni sul lago . Nel tardo pomeriggio ritrovo al bus ed inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro facoltativo e arrivo previsto in serata.

Il Lago di Bracciano, originariamente chiamato anche Lago Sabatino (latino: Lacus Sabatinus), è un lago di origine vulcanica situato nel nord della città metropolitana di Roma. La sua superficie di 56,5 km² [1] ne fa l’ottavo lago italiano per estensione (il terzo del Centro Italia dopo il lago Trasimeno e quello di Bolsena). La sua profondità massima, oggi scesa a 160 metri[2] a sua volta, lo rende il sesto lago italiano per profondità (il secondo del centro Italia dopo il lago Albano).

Il lago non presenta isole ed ha un piccolo emissario, il fiume Arrone, che origina sulla costa sudorientale e si getta nel mar Tirreno. A due chilometri ad est del lago si trova il più piccolo lago di Martignano, anch’esso di origine vulcanica.

Sulle sponde del lago sorgono le tre città di Bracciano, sul lato occidentale, Anguillara Sabazia, su quello sudorientale, e Trevignano Romano, su quello settentrionale. Un tratto della sponda orientale del lago è infine amministrativamente parte di Roma Capitale.

Il lago di Bracciano, assieme al lago di Martignano, è una popolare località turistica e balneare. Nel 1999 l’area è stata dichiarata Parco Regionale, con il nome di Parco regionale di Bracciano – Martignano.

Nonostante una certa aggressione urbanistica la zona conserva ancora tratti di vegetazione ripariale e di aree più estese di foresta. Ciò favorisce la presenza di numerose specie acquatiche

Informazioni aggiuntive

CITTA' DI PARTENZA

eSALERNO ORE 06:00, NAPOLI ORE 07:00, NOCERA ORE 06:20, SCAFATI/POMPEI ORE 06:40