MONTMARTRE: COSE DA FARE QUANDO TORNEREMO A VIAGGIARE

COSE DA FARE QUANDO TORNEREMO A VIAGGIARE:
VEDERE MONTMARTRE AL CREPUSCOLO
Quel momento magico noto anche come ora blu, il tramonto è l’ambiente perfetto per vedere il quartiere artistico di Montmartre prendere vita.

Il quartiere degli artisti!

La collina di Montmartre ha conservato fino agli inizi del ‘900 l’aspetto di un villaggio costellato di mulini e rigogliose vigne e, grazie al suo aspetto bucolico, ha da sempre attirato gli animi più sensibili. Poco dopo la sua annessione a Parigi nel 1860, infatti, la butte diventa la dimora preferita di numerosi pittori, la terre libre des artistes, che ne fanno un luogo vivace e ricco di fascino.

Il quartiere è oggi una delle maggiori attrazioni turistiche di Parigi, pieno di ristoranti e negozi di souvenir e ha ormai in gran parte perso la sua autenticità. Ci sono, però, ancora delle strade che conservano il fascino di un tempo, come la rue Lepic, La lunga strada che sale lungo la collina o la rue St. Vincent.

Le fermate metro che vi permettono l’accesso al quartiere sono diverse: L’ Anvers, Abbesses, Pigalle, Blanche e Lamarck-Caulaincourt.

Tutto dipende naturalmente da quale punto della collina volete raggiungere.
Il modo più semplice e rapido per arrivare alla basilica del Sacré Coeur è di scendere ad Anvers (linea 2). Di imboccare la rue Steinkerque. A questo punto, dopo esservi ripresi dall’emozione che l’effetto mozzafiato dell’imponente mole bianca fa inevitabilmente, potete scegliere se salire a piedi o se prendere la funicolare. Se volete fare un comodo giro tra alcune delle strade più interessanti della collina, potete prendere il Montmatrobus che va da Pigalle a Julles-Joffrin. Si tratta di un autobus turistico, sul quale non è valido il t+, ma che potrete prendere utilizzando la Paris Visite.

Buona visita!

Il quartiere di Montmatre si estende nel 18° arrondissement.

https://www.shopgitemania.it/

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?