BENVENUTI AL SUD PAESTUM E CASTELLABATE 07/03/21

BENVENUTI AL SUD PAESTUM E CASTELLABATE 07 MARZO 2021

PROGRAMMA

Partenza in bus da Caserta  – Napoli – Salerno

  • Caserta Nord ore 8.00
  • Napoli  – ore 8:30
  • Salerno parco pinocchio  – ore 9:00

Arrivo a Paestum e visita guidata ore 10.00/12.00

opzione Pranzo menù tipico c/o ristorante ore 13.00

Dopo pranzo proseguimento per Castellabate

Tempo a disposizione per la visita libera

Ore 18.00 partenza per il rientro in sede

PREZZO

EURO 49,00 incluso bus, accompagnatore dell’agenzia, assicurazione, visita guidata, pranzo.

EURO 30  SENZA PRANZO

STORIA

Tra il mare e la collina di Capaccio (l’antica Caput Aquae) sorge l’Area Archeologica di Paestum, Patrimonio – UNESCO, luogo di straordinaria testimonianza storica ed architettonica della Magna Grecia. Il circuito visitabile è un settore della città antica, circoscritto all’interno di una cinta muraria di circa 5 km, posta a difesa dei templi, veri simboli universali di Paestum: Hera I, la cosiddetta Basilica; l’Áthenaion, detto anche tempio di Cerere; Hera II, meglio conosciuto come Tempio di Nettuno.

Castellabate,

Nelle adiacenze si visita il Museo Archeologico Nazionale che presenta i più grandi ritrovamenti di arte campana ed altri più antichi di arte greca, tra cui la famosa serie della Tomba del Tuffatore.

Proseguimento pomeridiano presso il borgo antico di Castellabate, nato intorno all’anno Mille. Infatti il suo nome ricorda l’Abate IV della Badia di Cava, San Costabile Gentilcore, originario del luogo, il quale convinse il Duca normanno Guglielmo a costruire un Castello a difesa della zona. Il Centro Antico di Castellabate conserva ancora , intatta, la pianta tipica di cittadella medievale su cui si sono innestate alcune dimore gentilizie risalenti al XVII secolo.

L’accesso principale è dal Belvedere di San Costabile, una terrazza a picco sul mare dalla quale si gode di una vista mozzafiato sul Golfo di Salerno e oltre. Dopo aver percorso l’intreccio delle stradine minute, dei vicoletti in pietra viva con i loro stretti passaggi, si accede alla caratteristica Piazza 10 ottobre 1123, location di alcune tra le scene più divertenti del film “Benvenuti al Sud”. Inoltre L’ultima tappa è il Castello, costeggiato da robuste mura perimetrali, rese ancor più minacciose dalle quattro torri angolari a pianta rotonda.

https://www.shopgitemania.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?