ROMA E I MUSEI VATICANI – 01 al 02 giugno 2021

ROMA E I MUSEI VATICANI – 01 al 02 giugno 2021

1° GIORNO Ritrovo al mattino e partenza in pullman. Soste per ristoro facoltativo. Arrivo a Roma e visita guidata (con auricolare) dei Musei Vaticani con opere di incomparabile bellezza artistica e storica e della Cappella Sistina con la grandiosa composizione, realizzata da Michelangelo tra il 1536 e il 1541 “il Giudizio Universale”. (ingressi inclusi). Pranzo libero. Breve passeggiata, tempi permettendo, e proseguimento per l’hotel, cena e pernottamento.

2° GIORNO Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della “Città Eterna” con i suoi meravigliosi monumenti e siti storici: il Colosseo con i Fori Imperiali e l’Altare della Patria, il Circo Massimo. Pranzo libero. Nel pomeriggio continuazione della visita nel centro storico con P.za di Spagna, Via Condotti, Fontana di Trevi e P.za Navona. Tempo a disposizione ed inizio del viaggio di ritorno. Arrivo in serata.

Supplemento Singola € 45,00

Hotel previsto: ***/**** Semicentrale/periferico

Le architetture civili di Roma

consistono in diverse centinaia di edifici e altri monumenti che accompagnano la storia della città da circa 28 secoli: dall’arx Capitolina e le domus dell’antica Roma ai palazzi signorili dell’età medievale, dalle lussuose ville della Roma pontificia alle costruzioni moderne che caratterizzano l’EUR, come il Palazzo della Civiltà Italiana e i quartieri più recenti, fino alle opere dei più importanti architetti contemporanei realizzate negli ultimi due decenni. Non mancano inoltre esempi di sintesi, ossia casi in cui edifici di epoche precedenti sono stati integrati o trasformati nelle epoche successive, come ad esempio accaduto al Tabularium o a Castel Sant’Angelo.

I palazzi di maggior pregio

risalenti all’epoca medievale e all’età moderna sono concentrati nel centro storico della città. Tra di essi figurano: il complesso di piazza del Campidoglio, formato da palazzo Senatorio, municipio e sede di Roma Capitalepalazzo dei Conservatori e palazzo Nuovo, entrambi adibiti a sede dei Musei Capitolini, oltre che le residenze storiche delle grandi famiglie nobiliari nonché di papi e cardinali come palazzo Veneziapalazzo Farnesepalazzo Colonna e palazzo Barberini. Molti di essi, dopo l’annessione di Roma al Regno d’Italia, furono adibiti a sede dei vari organi del governo nazionale.

Tra di essi quelli di maggiore importanza sono: il palazzo del Quirinale, sede della Presidenza della Repubblicapalazzo Madama, sede del Senato della Repubblicapalazzo Montecitorio, sede della Camera dei deputatipalazzo Chigi, sede del Governo italianopalazzo Koch, sede della Banca d’Italiapalazzo Spada, sede del Consiglio di Stato, il palazzo di Giustizia, noto anche come Palazzaccio e sede della Corte suprema di cassazione e il palazzo della Consulta, sede della Corte costituzionale. La città ospita anche le sedi di tutti i ministeri oltre che delle varie ambasciate presso la Repubblica Italiana e gran parte di quelle presso la Santa Sede. Infine a Roma si trovano anche le sedi principali della regione Lazio e, presso palazzo Valentini, della città metropolitana di Roma Capitale.

Etichettato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?