CORFÙ: Una delle più grandi e più verdi delle Isole Ionie

Una delle più grandi e più verdi delle Isole Ionie, Corfù è molto più che i suoi mari dai colori blu e la costa sabbiosa. Le temperature sono in media di 32 gradi centigradi durante i mesi di punta di Corfù a luglio e agosto. La stagione estiva vanta circa 12 ore di sole al giorno scrivania all’aeroporto. Cose da vedere a Corfù. Città vecchia – Passeggia per le antiche strade di questo sito patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Sentiero di Corfù – Affronta un tratto della pista che corre lungo l’isola.• Peroulades. Guarda il tramonto su una spiaggia sostenuta da suggestive pareti rocciose.• Paleokastritsa. Visita questo vivace villaggio e le sue idilliache grotte e calette.• Vecchia fortezza: scopri la storica e magnifica cittadella sul lungomare.• Nuova fortezza – Osserva la città vecchia da questo castello in cima alla collina.• Pontikonisi – Fai una gita di un giorno in questa piccola isola per dare un’occhiata alla sua suggestiva cappella bizantina.

CORFÙ – MESSONGHI BEACH DAL 22 – 30/07/2021

Corfù, o Kérkyra

in greco, è l’isola greca più vicina alle coste italiane. Secondo la mitologia classica il suo nome si deve alla ninfa Corfù, amata da Zeus. Dalla loro unione nacque Phaiakas, motivo per cui Corfù è nota anche come l’isola dei Faiakes, ossia dei Feaci. Omero, nella sua Odissea, racconta che, sempre a sull’isola, Ulisse si innamorò di Nausicaa, che si prese cura di lui nel suo palazzo e che gli diede la nave per tornare ad Itaca. Situata nel mar Ionio, a poco meno di due ore di distanza dalla Puglia, l’isola di Corfù si presenta ben diversa dalle classiche isole greche, per il suo paesaggio urbano, ma anche per il suo mescolarsi unico tra bellezza del mare, patrimonio storico culturale e natura, come al pari solo di Creta.

Una vacanza a Corfù è l’ideale se desiderate immergervi in acque cristalline, esplorare spiagge paradisiache e, allo stesso tempo, scoprire il passato di quest’isola, che ha vissuto varie dominazioni, come quella Angioina, quella della Repubblica Veneziana (dal XIV alla fine del XVIII), ma anche quella inglese e francese.

Della bellezza incantevole di Corfù

ve ne accorgerete subito. Il suo fascino emana dal pittoresco centro antico del capoluogo dell’isola caratterizzato da eleganti palazzi porticati in stile veneziano, piazzette e vicoli lastricati, dai suoi monasteri bianchi, dalle sue fortezze bizantine a picco sul mare, dai suoi panorami verdeggianti ricchi di alberi di ulivo. Poi ci sono, ovviamente, le sue spiagge da sogno, sabbiose o rocciose, tutte particolari, tutte diverse e tutte lambite da acque trasparenti, in grado di contenere tutte le gradazioni cromatiche del blu e del verde.

https://greciamia.it/pages/corfu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?