Disneyland Paris: slitta ulteriormente l’apertura

Disneyland Paris rimanda la riapertura del parco fissata per il 2 aprile, a causa della situazione pandemica ancora troppo incerta. Sulla home page del sito web si legge infatti che “A causa delle attuali condizioni sanitarie e delle restrizioni di viaggio in Europa, essa non riaprirà il 2 aprile come inizialmente programmato. Siamo ottimisti e pensiamo di poter riaprire presto, ti informeremo appena possibile”

Lo scorso 18 gennaio il complesso aveva già posticipato la data di riapertura – fissata al 13 febbraio – per anticipare quella del 2 aprile, “se le condizioni lo consentono”, precisava allora Disneyland Paris. 

“Se hai una prenotazione con noi – precisa la comunicazione ufficiale – avrai la possibilità di modificare la data di arrivo o di cancellarla. Verifica qui la nostra politica commerciale aggiornata. Apprezziamo la tua fiducia e non vediamo l’ora di accoglierti di nuovo”.

DisneylandParis aveva sospeso l’attività tra il 13 marzo e il 15 luglio, per poi chiudere nuovamente i cancelli del parco, il 30 ottobre 2020.

Disneyland Paris (precedentemente conosciuto come Euro Disney Resort e Disneyland Resort Paris) è un complesso turistico situato a Marne-la-Vallée, a 32 km a Est di Parigi, formato da due parchi a tema, Disneyland Park e Walt Disney Studios Park, un’area con ristoranti, negozi e cinema chiamata Disney Village, un campo da golf e una serie di hotel. È di proprietà della società francese Euro Disney S.C.A. e della The Walt Disney Company. Le lingue ufficiali del parco sono il francese e l’inglese ma molti cast member sono poliglotti e nel complesso si parlano fino a venti lingue diverse.

Il complesso, comprendente entrambi i parchi Disney, è il parco divertimenti più visitato d’Europa e il quarto a livello mondiale.

https://www.shopgitemania.it/

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

× Come possiamo aiutarti?