In offerta!

Firenze e Pisa – Weekend – 31 ott al 01 novembre 2020

149,00 79,00

Svuota
    • 0.5 €
    • 7 €
    • 5 €
    • 15 €
    • 60 €
COD: N/A Categorie: , ,

Descrizione

Firenze e Pisa  Weekend   31 ott al 01 novembre 2020

Firenze e Pisa  Weekend  31 ott al 01 novembre 2020

PARTENZA IN BUS DA  SALERNO ORE 06:00 – NOCERA INF ORE 06.30 –  NAPOLI ORE 07.00

Programma : Firenze e Pisa
04/04 partenza da vari punti con Bus GT, arrivo a Pisa ore 12:00 con pranzo libero e nel pomeriggio visita della Città . In serata sistemazione in hotel .

05/04  colazione in hotel e partenza per Firenze , intera giornata dedicata alla visita della città.
Ore 17:00 partenza da Firenze con Bus GT per rientro.

La quota di partecipazione è di 120 € a persona.

Comprende:
– viaggio A/R in Bus GT
– pernottamento e prima colazione in hotel
– assistenza per tutta la durata del viaggio

La quota non comprende:
entrata ai musei ( circa 20€ )
treni .musei . tasse di soggiorno
tutto quello non indicato nella programma

La partenza verrà confermata al raggiungimento di minimo 25 partecipanti !!!

prenota su http://www.gitemania.com il tuo weekend Firenze e Pisa

 

Firenze

è un comune italiano di 379 194 abitanti, capoluogo della Toscana e centro della città metropolitana con una popolazione di 1 011 349 abitanti, ottavo comune italiano per popolazione e il primo della Toscana, cuore dell’area metropolitana di Firenze-Prato-Pistoia, una conurbazione che conta oltre 1 520 000 abitanti.

Nel Medioevo è stata un importante centro artistico, culturale, commerciale, politico, economico e finanziario. Nell’età moderna ha ricoperto il ruolo di capitale del Granducato di Toscana dal 1569 al 1859 che, con il governo delle famiglie dei Medici e dei Lorena, divenne uno degli stati più ricchi e moderni.

Le varie vicissitudini politiche, la potenza finanziaria e mercantile e le influenze in ogni campo della cultura hanno fatto della città un crocevia fondamentale della storia italiana ed europea. Nel 1865 Firenze fu proclamata capitale del Regno d’Italia (seconda, dopo Torino), mantenendo questo status fino al 1871, anno che segna la fine del Risorgimento.

dal 1982

Importante centro universitario e patrimonio dell’umanità UNESCO dal 1982. E’ considerata luogo d’origine del Rinascimento – la consapevolezza di una nuova era moderna dopo il Medioevo, periodo di cambiamento e “rinascita” culturale e scientifica – e della lingua italiana grazie al volgare fiorentino usato nella letteratura.

È universalmente riconosciuta come una delle culle dell’arte e dell’architettura, nonché rinomata tra le più belle città del mondo, grazie ai suoi numerosi monumenti e musei tra cui il Duomo, Santa Croce, Santa Maria Novella, gli Uffizi, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria, Palazzo Vecchio e Palazzo Pitti. Di inestimabile valore i lasciti artistici, letterari e scientifici di geni del passato come Petrarca, Boccaccio, Brunelleschi, Michelangelo, Giotto, Cimabue, Botticelli, Leonardo da Vinci, Donatello, Lorenzo de’ Medici, Machiavelli, Galileo Galilei e Dante Alighieri, che fanno del centro storico di Firenze uno dei luoghi con la più alta concentrazione di opere d’arte al mondo. La ricchezza del patrimonio storico-artistico, scientifico, naturalistico e paesaggistico rendono il centro e le colline circostanti un vero e proprio “museo diffuso”

Pisa

è un comune italiano di 88 880 abitanti, capoluogo della provincia omonima in Toscana.

Si inserisce in un territorio con caratteristiche omogenee, denominato area pisana, che con i vicini comuni di Calci, Cascina, San Giuliano Terme, Vecchiano e Vicopisano, arriva a formare un sistema urbano di circa 195 000 abitanti distribuiti su 475 km². Inoltre con un traffico superiore a 5 milioni di passeggeri nel 2017, Pisa ospita l’aeroporto più rilevante della Toscana, il Galileo Galilei.

Secondo una leggenda Pisa sarebbe stata fondata da alcuni mitici profughi greci provenienti dall’omonima città greca di Pisa, distrutta nel VI secolo a.C in seguito alla fuga dei suoi abitanti, i quali poi si imbarcarono e casualmente raggiunsero le sponde del Tirreno dove diedero vita al nuovo insediamento.

Piazza dei Miracoli

Tra i monumenti più importanti della città vi è la celebre piazza del Duomo, detta Piazza dei Miracoli, dichiarata patrimonio dell’umanità, con la Cattedrale edificata tra il 1063 e il 1118 in stile romanico pisano e la Torre pendente, campanile del XII secolo, oggi uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo per via della sua caratteristica inclinazione.

La città è la sede di tre tra le più importanti istituzioni universitarie d’Italia e d’Europa, l’Università di Pisa, la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore Sant’Anna, nonché la più grande sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) e di altri numerosi istituti di ricerca.

Il territorio comunale si affaccia direttamente sul Mar Ligure con le sue tre frazioni litoranee (Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone).

La città di Pisa in passato fu un’importante repubblica marinara.

https://www.comune.fi.it/

 

Informazioni aggiuntive

CITTA' DI PARTENZA

NAPOLI ORE 07:00, NOCERA INF. ORE 06:30, ROMA METROPOLITA ANAGNINA ORE 09.00, SALERNO ORE 06:00