Mirabilandia – Halloween 26 e 27 ottobre 2019

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

COD: N/A Categorie: ,

Descrizione

Mirabilandia – Halloween 26 e 27 ottobre 2019

Halloween a Mirabilandia 26 e 27 ottobre 2019

programma :

Partenza il giorno venerdì 25 ottobre alle ore 23 :00  con  viaggio notturno   con arrivo il giorno 26  ottobre   di mattina alle ore 09:00

intera  giornata al parco  con  uscita alle ore 18:00 e direzione verso  hotel   per pernottamento e colazione

27 ottobre  colazione e giornata libera al parco fino alle ore 17 : 00  e ripartenza   per la campania   con arrivo a Napoli alle ore 24.30

la quota comprende :

BUS A/R  , HOTEL IN BB  PER UNA NOTTE , 2 GIORNI AL PARCO

la quota non  comprende :

tutto quello  non specificato   nella quota comprende   da pagare in logo tasse di soggiorno

 

Mirabilandia è un parco divertimenti di tipo tematico e acquatico

dell’Emilia-Romagna, situato nel quartiere Savio del comune di Ravenna (RA). L’area si trova nei pressi della pineta di Classe, al chilometro 162 della Strada statale 16 Adriatica, e dà il nome anche alla zona stessa, indicata come località Mirabilandia nella toponomastica del comune di Ravenna.

Con una superficie complessiva di 850 000 m², dei quali 285 000 occupati dal parco tematico, 36 000 dalla zona acquatica e i restanti dai parcheggi, è il parco di divertimenti più grande d’Italia

STORIA

La struttura, inaugurata il 4 luglio 1992, viene concepita sul finire degli anni ottanta. I promotori furono Situr-Finbrescia, facente capo a Mario Dora (46%), San Paolo Finance (44%) e Publitalia ’80 (10%).

A differenza di altre realtà italiane ed europee simili, che agli inizi degli anni novanta risultano già operative da qualche decennio e che hanno uno sviluppo graduale partendo in generale da una piccola area pensata per bambini, Mirabilandia viene concepita immediatamente come una grande area che intende rivolgersi a un pubblico prevalentemente giovanile e strettamente legata all’immagine della riviera romagnola e al suo bacino di utenza estivo.

L’impresa riunisce sotto un solo “tetto” per la prima volta al mondo la progettazione (Tecnopark) l’esecuzione (IRCES 55) e la gestione (Parco della Standiana). Per la sua realizzazione vengono costruite anche nuove infrastrutture stradali, quali lo svincolo a raso sulla Statale Adriatica e la strada che congiunge lo svincolo dalla E55 con la Statale Standiana, a Ovest del parco.

Informazioni aggiuntive

CITTA' DI PARTENZA

ANGRI, CASERTA NORD, NAPOLI, NOCERA, SALERNO, Scafati