Tiziano Ferro si è sposato! FIORI D'ARANCIO

Tiziano Ferro si è sposato! FIORI D’ARANCIO

Un week end all’insegna della gioia e dell’amore per Tiziano Ferro, per il cantante pare essere arrivato il giorno del grande Sì. Tiziano si è sposato con il suo compagno, Victor Allen. A lanciare l’indiscrezione bomba è Dagospia che svela qualche retroscena.

Tiziano Ferro si è sposato

Secondo quanto trapelato le nozze sono state celebrate in gran segreto in una blindatissima villa di Sabaudia. Il cantante ha detto sì al suo Victor, l’uomo con il quale ha intessuto una profonda relazione da 3 anni e con il quale vive a Los Angeles. Alla cerimonia erano presenti amici stretti e famigliari.

Galeotta fu Los Angeles dunque, dove i due si sono incontrati e innamorati. Tiziano Ferro e Victor si sono uniti civilmente ieri sera intorno alle 18.

La gioia condivisa con i fan

AGGIORNAMENTO- Con un post pubblicato sul suo profilo Instagram il cantante ha ufficializzato l’unione con il compagno. In una foto pubblicata da Vanity Fair Italia e condivisa dal cantante, si vede la coppia di neo-sposi felici e sorridenti mentre mostrano le fedi sullo sfondo di un mare al tramonto.

La vita e le sue imprevedibili e meravigliose svolte. Non vedo l’ora di raccontarvi questa ennesima storia di gioia e celebrazione dell’amore”. Scrive Tiziano su Instagram.

Tiziano Ferro

nel 2006 a Roma durante le riprese del videoclip di Ti scatterò una foto

Nel 2001;  dopo alcuni rifiuti da parte delle etichette discografiche;  i produttori Alberto Salerno e Mara Maionchi, conosciuti durante la sua seconda partecipazione all’Accademia della Canzone di Sanremo; convinsero la EMI a puntare su Ferro. Sulle composizioni di quest’ultimo si alternarono vari arrangiatori, finché Michele Canova Iorfida riuscì a tradurle nel sound desiderato.

Il 22 giugno 2001

Ferro esordì con il primo singolo Xdono, che raggiunse i vertici delle classifiche europee e che anticipò il primo album in studio Rosso relativo, uscito il 26 ottobre dello stesso anno e promosso dai singoli L’olimpiade (26 ottobre), Imbranato (18 gennaio 2002), Rosso relativo (7 giugno) e Le cose che non dici (4 febbraio 2003). Malgrado buona parte della critica avesse stroncato l’artista pontino come l’ennesimo bluff delle etichette discografiche per «catturare le ragazzine», il pubblico dimostrò di riuscire a comprendere la novità introdotta dal cantautore, che unì le sonorità R&B e pop della musica d’oltreoceano con testi particolari e carichi di significati profondi.

Il successo di Xdono

portò l’artista a incidere il brano anche in inglese, spagnolo (Perdona), portoghese (Perdoa) e in versione franco-italiana. Il 15 dicembre partecipò al Concerto di Natale in Vaticano, durante il quale eseguì Soul-dier insieme a un coro gospel di New York e una reinterpretazione del brano di John Lennon Happy Xmas (War Is Over) in duetto con Elisa.

Tra gennaio 2002 e marzo 2003 Ferro intraprese il Rosso relativo Tour 2002/03, composto da 70 date tenute in Europa. Nell’estate del 2002 prese parte al Festivalbar con il singolo Rosso relativo, mentre il 4 marzo 2003 venne pubblicata l’edizione in lingua spagnola dell’album, dal titolo Rojo relativo. Sempre nel 2003, la versione spagnola di ImbranatoAlucinado, fu scelta come colonna sonora della telenovela brasiliana Mulheres apaixonadas, mentre il brano Boom Boom venne utilizzato nella serie televisiva italiana Un papà quasi perfetto.

https://www.shopgitemania.it/

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Come possiamo aiutarti?