È GIUSTO O SBAGLIATO CHE I BAMBINI CREDANO IN BABBO NATALE

Alcuni genitori si chiedono se sia giusto o sbagliato che i propri bambini credano nell’esistenza di Babbo Natale: questo il parere degli esperti

Sono ormai decenni che esiste il mito, ormai radicato nei bambini, dell’esistenza di Babbo Natale. Attualmente però ci sono diversi genitori che si chiedono se sia giusto mantenere la favola del vecchietto dalla barba bianca lunga e di rosso vestito che porta regali ai propri figli il 25 dicembre. Alcune mamme e papà si chiedono quindi se sia corretto far vivere a lungo i bambini in questa illusione. Infatti prima o poi i propri figli con la crescita dovranno fare i conti con la realtà dei fatti. Dovranno quindi rendersi conto del fatto che gli oggetti che ogni anno hanno a lungo desiderato sono sempre stati acquistati dai propri familiari e non da Babbo Natale. Sarebbe dunque giusto o sbagliato raccontare per anni questa bugia, seppur magica e favolosa, ai propri piccoli? Ma, soprattutto, fino a quale età si dovrebbe farlo? Secondo gli esperti, non bisognerebbe eliminare del tutto il questo mito. Allo stesso tempo però si dovrebbe farlo continuare eccessivamente. Probabilmente chi farà il primo passo per “rompere” questo mito sarà il figlio stesso. Spesso infatti sarà proprio il bambino, intorno ai 6 o 7 anni, a cominciare a farsi venire dei dubbi. Difatti è possibile che attorno a questa età inizi a fare domande.

A QUALE ETÀ SI DOVREBBE RIVELARE LA VERITÀ SU BABBO NATALE AI PROPRI FIGLI?

Potrebbe chiedere come faccia Babbo Natale a portare così tanti regali a tutti i bambini del mondo oppure come riesca a passare per il camino. Se questo non avviene, dovrebbero essere la madre e il padre a chiedere al figlio cosa pensa di tutto questo. Se la risposta favorirà il vostro approccio, ad esempio trovando “strano” tutto ciò, sarà facile a quel punto raccontargli la verità. In caso contrario, qualora il bambino perseveri nel credere che tutto ciò sia possibile, si dovrebbero fare altre domande. Una di queste potrebbe essere se pensi davvero che le renne siano in grado di volare oppure che esistano elfi che possano impacchettare regali. A quel punto è plausibile che vostro figlio capisca da sé che tutto questo non possa essere possibile. Per quanto riguarda alla reazione del piccolo nei vostri confronti non dovreste preoccuparvi troppo. Probabilmente il bambino non se la prenderà con voi essendo più che altro preoccupato per i regali che dovrebbe ricevere in futuro. Rassicurate quindi vostro figlio e vedrete supererà questo immancabile step della propria crescita senza subire traumi.

articolo di proprietà di
https://www.curiosauro.it/bambini-credono-babbo-natale-giusto-sbagliato/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Ciao,
Come possiamo aiutarti?
Powered by